Dichiarazione del Presidente FISPES Sandrino Porru sulla vicenda Caironi all’arrivo a Dubai


In merito alla vicenda che ha riguardato l’atleta Martina Caironi, sospesa ieri in via cautelare da NADO Italia, il Presidente FISPES Sandrino Porru, arrivato a Dubai per i Mondiali paralimpici di Atletica leggera, dichiara: “Mai avrei potuto immaginare una notizia di questa portata, che accolgo con sconcerto. Conosco Martina per la sua serietà e dedizione, dimostrata in tutti questi anni di attività ad altissimo livello e per la sua umanità, ricca di grandi ideali e valori. Nel porre la mia fiducia sulle autorità di controllo preposte, sono certo che faranno piena luce sulla situazione. Colgo l’occasione per invitare i componenti della squadra azzurra e la grande famiglia FISPES a stringersi compatta in questo particolare momento. Oggi sono iniziati i Mondiali sui quali non dobbiamo perdere la benché minima concentrazione.”