Atletica paralimpica: staffetta universale in raduno a Roma


Per la Nazionale italiana di Atletica paralimpica si avvicina il grande appuntamento agonistico dell’anno.
Lo staff tecnico federale, dopo aver definito la squadra che prenderà parte ai Mondiali di Dubai (7-15 novembre), ha deciso di convocare in raduno i potenziali atleti che faranno parte del quartetto della staffetta universale 4×100.
Il 18-19 ottobre, il Centro di Preparazione Paralimpica di Roma ospiterà, per allenamenti mirati, Oxana Corso, Francesca Cipelli, Simone Manigrasso, Arjola Dedaj (con la guida Andrea Rigobello) e Diego Gastaldi. Gli Azzurri saranno guidati da Michele Gionfriddo, tecnico nazionale della velocità.
La squadra della staffetta universale si presenterà a Dubai con il bronzo conquistato agli Europei di Berlino lo scorso anno.

La staffetta universale 4×100 mette di fronte squadre di due donne + due uomini di quattro tipologie di disabilità diverse (disabilità visiva, amputazione, cerebrolesione, paraplegia o tetraplegia in carrozzina).