Atletica paralimpica: record italiani per Tonetto nel disco e Campeotto nei 200


La stagione dell’Atletica paralimpica è ancora nel vivo con molte gare di interesse nazionale caratterizzate da record italiani.
Ai Campionati regionali individuali organizzati da FIDAL Liguria a La Spezia, Lorenzo Tonetto realizza il primato tricolore di 46,61 nel disco F64. Il lanciatore appartenente alla società Trionfo Ligure batte di oltre 2 metri il precedente record (44,40) di Roberto La Barbera risalente a 19 anni fa.
Per la pista invece, il XXXIII Meeting Città di Padova ha dato ospitalità a due gare paralimpiche, i 100 femminili e i 200 maschili a categorie accorpate.
Nei 200 si è distinto Luca Campeotto (Pegaso) che ha corso il mezzo giro di pista in 24.72 e ha fatto registrare la migliore prestazione assoluta T62. La gara vinta dallo sprinter T47 Riccardo Bagaini (Sempione 82) in 23.71 ha visto la partecipazione dell’attuale primatista italiano di categoria Samuele Gobbi (Veneto Special Sport), rientrato dopo un lungo periodo di stop.
Al traguardo dei 100 femminili, riservati alle disabilità visive, è arrivata prima la velocista T11 Arjola Dedaj (Fiamme Azzurre) con il crono di 13.59.

Sintesi Categorie Funzionali
http://www.fispes.it/atletica/classificazioni-funzionali/