Atletica paralimpica: Martina Caironi sfiora il primato mondiale dei 100 in Giappone


I Mondiali assoluti di Dubai si avvicinano e la velocista e saltatrice azzurra Martina Caironi mette già in chiaro le sue intenzioni.
L’invito a partecipare ai Campionati nazionali giapponesi che si sono svolti a Gifu nel weekend è stata l’occasione per la pluridecorata paralimpica per far vedere il suo ottimo stato di forma.
Nei 100 metri T63 la campionessa iridata sfiora per soli 3 centesimi il record del mondo di 14.61 che aveva firmato a Doha nel 2015. Il suo 14.64 si attesta quindi come la seconda migliore prestazione mondiale di sempre della specialità.
La Caironi si è cimentata anche nel salto in lungo, dove ha ottenuto la misura di 4,85. In poco più di un mese, nella stessa gara, la portacolori delle Fiamme Gialle ha realizzato il primato mondiale di 5 metri netti al Grand Prix di Grosseto e saltato un 5,02 ventoso agli Assoluti di Jesolo.

Sintesi Categorie Funzionali
http://www.fispes.it/atletica/classificazioni-funzionali/