Atletica paralimpica: domenica ad Ancona i tricolori della 10 km con il progetto Zero Waste Blue


Domenica 27 ottobre Ancona ospiterà i Campionati Italiani Paralimpici di Corsa su strada di 10 km.
La gara è inserita all’interno della Mezza Maratona Città di Ancona alla sua sesta edizione. Sono 9 gli atleti di 6 società che andranno a caccia dei sei titoli tricolori in palio. La partenza degli atleti FISPES è in programma alle ore 9:30 sugli ultimi 10 km del tracciato ufficiale con traguardo al Monumento del Passetto.

La manifestazione sportiva è inserita all’interno del progetto internazionale per la tutela dell’ambiente Zero Waste Blue, che unisce Italia e Croazia. Il progetto IPA Adriatico Zero Waste ha creato una rete di eventi e festival dell’area adriatica che condividono i medesimi obiettivi di sostenibilità̀ ambientale.
Scegliere di correre domenica ad Ancona significa, anche per gli atleti paralimpici, partecipare consapevolmente ad un evento che promuove, tra gli altri, l’eliminazione della plastica, la valorizzazione dell’acqua in rete e la corretta differenziazione dei rifiuti.

Nell’ambito di Zero Waste Blue, sabato 26 alle 16 è in programma il convegno Correre #oltremodoltre, Ancona esempio sportivo. Per la Federazione saranno presenti gli atleti della Anthropos Civitanova, società co-organizzatrice del Campionato, tra cui il doppio bronzo paralimpico di Atene 2004 sui 10.000 e maratona Andrea Cionna, la velocista e saltatrice ipovedente Annamaria Mencoboni, il fondista non vedente Michele Baldelli.

Sito della manifestazione
http://www.mezzamaratonancona.it/