Atletica paralimpica: assegnati ad Ancona i tricolori della 10 km


Nella giornata di domenica Ancona ha celebrato i sei nuovi campioni italiani paralimpici dei 10 km.
La rassegna tricolore di corsa su strada, realizzata sul percorso della Mezza Maratona Città di Ancona, ha premiato tra i T44 Marco Bianchi (Anthropos Civitanova) primo a tagliare il traguardo in 34:43. Con il crono di 39:01 il compagno di club Michele Baldelli duplica il titolo già conquistato nel 2017 per la categoria dei non vedenti T11. Vincenzo Cascella (Barletta Sportiva) si aggiudica l’oro T13 in 41:59.
Adamo Renato (Parco dello Sport) si laurea campione d’Italia tra i T45, mentre Cristiano Carnevale (Conegliano Treviso) ha la meglio su Stefano Petranca (Atletica Asi Roma) per gli ipovedenti T12. Il titolo T38 va al portacolori dell’Athletic Terni Giacomo Grillo con il tempo di 52:51.

La gara FISPES è stata inserita all’interno del progetto internazionale Zero Waste Blue attivato da Italia e Croazia con obiettivi di sostenibilità̀ ambientale. Alla vigilia della 10 km, il convegno Correre #oltremodoltre, Ancona esempio sportivo ha visto protagonisti il neocampione italiano T11 dei 10 km Michele Baldelli, il doppio bronzo paralimpico di Atene 2004 Andrea Cionna e l’atleta ipovedente Annamaria Mencoboni.

Risultati
http://www.fidal.it/risultati/2019/COD7276/Gara086.htm

Sintesi classificazioni funzionali
http://www.fispes.it/atletica/classificazioni-funzionali/