Massimiliano Rosolino testimonial del corso FISPES per guide ad atleti non vedenti


Massimiliano Rosolino ha prestato il suo volto e la sua voce per sostenere il lancio del corso di formazione FISPES per guide sportive di Atletica leggera paralimpica dedicato ad atleti e persone non vedenti ed ipovedenti.

Il corso, teorico e pratico, si terrà al Centro di Preparazione Paralimpica del Tre Fontane di Roma sabato 20 e domenica 21 ottobre 2018.
La formazione è valida per la conduzione di attività di insegnamento, allenamento e guida in gara adattata alle diverse disabilità visive, in particolare nelle fasi di avviamento alla disciplina.
Il corso è aperto a persone che abbiamo compiuto il 18° anno di età e siano in possesso di uno dei seguenti requisiti: laureati IUSM; diplomati Licei Scientifici Sportivi; tecnici in possesso del Brevetto di Istruttore 1° livello, o superiore, rilasciato da Enti e Federazioni riconosciute dal CIP e dal CONI; essere, o essere stati, atleti tesserati per Enti e Federazioni riconosciute dal CIP e dal CONI.
La data di scadenza di presentazione delle domande di iscrizione è fissata per venerdì 5 ottobre 2018.

Link al bando: http://fispes.it/showquestion.php?faq=15&fldAuto=1676
Informazioni: formazione@fispes.it

Nei video di lancio del corso, Rosolino, campione olimpico e mondiale di nuoto, è accompagnato dai giovani atleti Emilia Fares e Niccolò Pirosu, componente di FISPES Academy, l’Accademia Under 20 di Atletica paralimpica, dal primatista mondiale del disco per non vedenti Oney Tapia e dal tecnico nazionale del settore giovanile Stefano Ciallella.

Il primo video è disponibile su: https://youtu.be/AcRjgrVBTgM

Si ringraziano Mario Perazzo per le musiche e i bambini Mario Grella e Maya Ragno per la partecipazione.