La Federazione

SEDE FEDERALE
Via delle Tre Fontane 27
      00144 Roma - ITALIA
+39 06 8353122.6 - 5 - 3 - 2 - 1 - 0
 +39 06 87973197
segreteria@fispes.it
PARTNER

La Federazione Italiana Sport Paralimpici e Sperimentali (FISPES) vede le sue origini dalla fusione degli ex Dipartimenti Sportivi del Comitato Italiano Paralimpico (CIP) 3 – Atletica Leggera, 4 Sport con le Armi dal quale eredita la Scherma e il Tiro a Segno, e dal 6 Sport con la palla per la competenza nelle Bocce.

 

La sua costituzione è avvenuta nell’anno 2010 in due fasi distinte e successive: il 12 giugno l’Assemblea Straordinaria dei Sodalizi afferenti agli ex Dipartimenti CIP n. 3, 4 e 6, ha approvato la Carta Statutaria e, successivamente alla ratifica dello Statuto Federale da parte del CIP, il 25 settembre si è celebrata l’Assemblea Generale che ha provveduto all’elezione del Presidente e dei Consiglieri Federali.
Il 25 settembre, con l’insediamento del 1° Consiglio Federale, la FISPES è stata riconosciuta dalla Giunta Nazionale del CIP quale Federazione Sportiva Paralimpica.

 

Gode di autonomia tecnica, organizzativa e di gestione. Opera sotto la vigilanza del CIP del quale prosegue e persegue le finalità sportive di livello promozionale ed agonistico nelle forme ed alle condizioni che garantiscano sempre il rispetto della dignità della persona in condizione di disabilità anche nella sua partecipazione all’attività sportiva.

 

Nel corso del Quadriennio Paralimpico 2008/2012 il Consiglio Nazionale CIP ha riconosciuto la Federazione Italiana Bocce e la Federazione Italiana Scherma quali Discipline Sportive Paralimpiche (DSP) e, pertanto, la FISPES ha trasferito loro tutte le competenze nelle due Discipline.

 

Nel quadriennio 2012/2017 alla Federazione aveva il coordinamento e l’organizzazione delle seguenti discipline:

 

– Atletica Leggera praticabile da soggetti deambulanti e non, di tutte le disabilità fisiche e sensoriali.
– Tiro a Segno, per soggetti deambulanti e non, di tutte le disabilità fisiche.
– Rugby in Carrozzina, riservata a soggetti non deambulanti con lesioni equiparabili alla tetraplegia.
– Calcio a 7 per disabili fisici, a cui prendono parte da soggetti deambulanti affetti da cerebrolesioni lievi.
– Boccia, praticabile da soggetti deambulanti e non, affetti da cerebrolesioni gravi.

 

Nel quadriennio 2018/2020 alla Federazione è demandato il coordinamento e l’organizzazione delle seguenti discipline:

 

– Atletica Leggera praticabile da soggetti deambulanti e non, di tutte le disabilità fisiche e sensoriali.
– Rugby in Carrozzina, riservata a soggetti non deambulanti con lesioni equiparabili alla tetraplegia.
– Calcio per disabili fisici (Calcio a 7 soggetti deambulanti affetti da cerebrolesioni lievi, Calcio Amputati e Powerchair Football per soggetti con cerebrolesioni gravissime).

 

Sempre alla FISPES è demandato il compito di valutare eventuali nuove Discipline non riferibili alle altre Federazioni Sportive Paralimpiche riconosciute dal CIP.

Lo Statuto della Federazione Italiana Sport Paralimpici e Sperimentiali, (acronimo FISPES), è stato approvato dalle Società Sportive affiliate al Comitato Italiano Paralimpico, afferenti ai Dipartimenti Sportivi 3, 4 e 6, nel corso dell’Assemblea Straordinaria che ha avuto luogo il 12 giugno 2010 a Bagni di Tivoli (Rm).

 

Successivamente alla costituzione della Federazione, il Consiglio Federale, nella sua riunione del 9 ottobre 2010, ha apportato le necessarie modifiche statutarie richieste dal Consiglio Nazionale del CIP.

 

Nel corso degli anni lo Statuto è stato adeguato ai Principi Informatori deliberati dal CIP e dal CONI.

 

L’Assemblea Generale Straordinaria dei Sodalizi afferenti alla FISPES che ha avuto luogo il 29 novembre 2014 ha approvato le modifiche statutarie proposte dal Consiglio Federale.

 

Con la riforma dell’Ordinamento della Giustizia Sportiva deliberata dal CONI si è resa necassaria la nomina da parte del CIP di un Commissario Ad Acta per procedere all’adeguamento dello Statuto ai nuovi Principi Informatori della Giustizia Sportiva.

 

La Giunta Nazionale del CIP, nella riunione del 30 aprile 2015, ha deliberato la ratifica della vigente versione entrata in vigore dal 1° maggio 2015.

 

STATUTO DELLA FEDERAZIONE

Regolamento Organico Federale (delibera CF 30 luglio 2016)
 Regolamento di Amministrazione e Contabilità (delibera CF 2 marzo 2012)
Regolamento di Giustizia Federale (NUOVO delibera CF 30 luglio 2016)
 Regolamento Sanitario e delle Classificazioni (delibera CF 26 maggio 2017)
 Regolamento per la Formazione (delibera CF 21 dicembre 2013)
 Regolamento organi territoriali FISPES (approvato il 17-03-2017)
 Disciplina rimborsi e compensi FISPES in vigore dal 23-02-2018

 Bilancio Preventivo Anno 2018 
 Bilancio Anno 2017 Preventivo – Consuntivo
Bilancio Anno 2016 PreventivoConsuntivo
 Bilancio Anno 2015 PreventivoConsuntivo
Bilancio Anno 2014 PreventivoConsuntivo
 Bilancio Anno 2013 PreventivoConsuntivo
 Bilancio Consuntivo Anno 2012
 Bilancio Consuntivo Anno 2011

Organigramma Federale

Consiglio Federale

Quadriennio Paralimpico 2017 – 2020

Porru_alias
Sandrino Porru
Presidente Federale
Porru_alias
Antonella Munaro
Vicepresidente federale
Porru_alias
Nicola Carabba
Consigliere Federale

Consiglieri Federali

Segreteria Federale

Porru_alias
Donatella Lovisato
Rappresentante Atleti
Porru_alias
Luigi Bentivegna
Consigliere Federale
Porru_alias
Arianna Mainardi
Segretario Federale
Dott. Italo Ricagni
Medico Federale

Collegio Revisori dei Conti

Dott.ssa Carla Meschini

Dott. Fabrizio Brugnoli

Dott. Vincenzo Cozzolino

Organi di Giustizia

TRIBUNALE FEDERALE/CORTE SPORTIVA D’APPELLO

Presidente: Avv. Pietro Madonia
Componente: Avv. Rossana Muolo
Componente: Avv. Riccardo Aquilanti
giustizia@fispes.it

GIUDICE SPORTIVO NAZIONALE

Avv. Alessandro Benincampi
giudicesportivo@fispes.it

CORTE FEDERALE DI APPELLO

Presidente: Avv. Sergio Zumbo
Componente: Avv. Giuseppe Emmolo
Componente: Avv. Damiano Carrese
appello@fispes.it

SEGRETERIA ORGANI DI GIUSTIZIA

Referente Federale: Marco Pastore
 +39 06 8353 1220
m.pastore@fispes.it

PROCURATORE FEDERALE

Avv. Giorgio D’Alessio
procura@fispes.it